Ipazia – legno

La clessidra da appoggio Ipazia, disegnata da Incantesimo, è dedicata alla matematica, astronoma e filosofa nata ad Alessandria d’Egitto intorno al 370 dc figlia del matematico Teone.

Ipazia rappresenta il simbolo dell’amore per la verità, la ragione e la scienza, che aveva reso grande la civiltà ellenica.

Ipazia capisce molti secoli prima di Copernico e Galilei che è la Terra a girare intorno al Sole e non il contrario; inoltre, non soddisfatta del fatto che il Sole appaia alternativamente più lontano o più vicino alla Terra, trova una soluzione simile a quella di Keplero, basata su orbite ellittiche anziché circolari.

L’idea che ne consegue è che se Ipazia non fosse stata lapidata dai cristiani, accusata di stregoneria, sarebbe riuscita ad anticipare di ben 12 secoli il modello astronomico di Keplero… il tempo le darà ragione.

Il supporto è in metacrilato colato trasparente ad alta densità e purezza, massello in faggio, ottone cromato e vetro. Per creare le ampolle il vetro viene soffiato da artigiani italiani.
Ipazia viene prodotta in tre modelli: 15 minuti, 30 minuti e 60 minuti con possibilità di variazione di colore della base: bianco satinato, grigio satinato e nero lucido.

  • Articoli – 346 – 345 – 344 – Clessidra da appoggio
  • Dimensioni per 346 base ø 15 x 35,5 cm altezza
  • Dimensioni per 345 base ø 13 x 29 cm altezza
  • Dimensioni per 344 base ø 11 x 24,5 cm altezza
  • Supporto – Metacrilato colato trasparente ad alta densità e purezza, massello di faggio, ottone cromato e vetro

 

Articolo – 346 FB – faggio bianco

 

Articolo – 345 FB – faggio bianco

 

Articolo – 344 FB – faggio bianco